sabato 31 ottobre 2009

E BASTA...Ma voi, prima di buttarle...le leggete ?

Pubblicità Io NO ! ed è per questo che mi chiedo, chiedo a voi, e soprattutto chiedo a chi le commissiona: Che senso ha sprecare tutta sta carta (che come sappiamo si produce abbattendo alberi) per ottenere solo e soltanto effetti (almeno per quel che mi riguarda) NULLI e spesso anche controproducenti ???

Vicino alle cassette di posta del mio palazzo (che vedete nella foto), abbiamo messo a disposizione di tutti gli inquilini un capiente cestino per gettare direttamente (il più delle volte senza neanche leggere) le innumerevoli pubblicità che tutti i santi giorni ci vengono recapitate.

Insomma, e lo dico anche nell'interesse di chi usa questo sistema per pubblicizzare i propri prodotti: Non sarà il caso di cambiare strategia ???

Fate un po' voi...

Saluti

venerdì 30 ottobre 2009

Come è andata a finire ???

Ai sensi della legge regionale 28 dicembre 2007 n. 26, nella sala Consiliare del Municipio XVII, lo scorso anno, si è svolto un processo di partecipazione per un concorso che prevedeva la realizzazione di opere pubbliche nate dalle idee e dalle esigenze degli abitanti.

Tale processo, a cui ho attivamente partecipato "sponsorizzando" l'idea di Civico 17 che proponeva l'istituzione di una "Casa delle Associazioni" che potesse fungere da punto di riferimento per le stesse, da sala riunioni, presentazioni di iniziative, e quant'altro, pur avendo ottenuto quasi un plebiscito, è stata bocciata !

Perché ? E' tutto spiegato qui.

Molto chiaro, ma quello che invece non mi convince per niente è:

Perché non è stato comunicato preventivamente quali sono le aree del quartiere che, per vincoli di vario genere, risultavano essere "intoccabili" ??? E qui mi metto nei panni di chi, dedicando il proprio tempo ad elaborare un progetto irrealizzabile, nella migliore delle ipotesi si è arrabbiato, e, nella peggiore, è rimasto talmente deluso che, alla prossima occasione, non si presenterà nemmeno (sicuramente non sarà il caso di Civico 17 che, anche senza i Casali Strozzi, non ha per nulla abbandonata l’idea).

Se si vuole stimolare la partecipazione, queste cose devono assolutamente essere evitate, perciò, spero che, alla prossima occorrenza, (se ci sarà viste le note vicende regionali) si cercherà di fare un lavoro preventivo, e si darà anche più tempo (e strumenti) ai cittadini per elaborare le proprie proposte.

Saluti

lunedì 26 ottobre 2009

Autosospensione....

Visto che in questi giorni siamo in tema... Perché non si autosospende anche il responsabile delle centraline addette all'illuminazione pubblica, visto che sono quasi due anni che andiamo avanti così ???



Via Carlo Mirabello - Piazzale Clodio - viale Angelico / Lunedì 26 ottobre ore 20

Le Associazioni presentano le loro iniziative…

Sabato 24 a via Sabotino, si è svolta la terza edizione della "Festa delle Associazioni".

Lo scopo principale di questa festa, così come ideata da Civico 17 tre anni fa, è sempre stato quello di far conoscere le Associazioni tra loro e farle conoscere ai residenti che, spesso, ne ignorano la semplice esistenza.

Io ero li, e con lo stesso spirito, e la preziosa collaborazione di Massimo Marnetto, ho cercato di realizzare delle piccole interviste alle Associazioni presenti per permettere a chi non fosse venuto, di avere il piacere di conoscerle. (Purtroppo non ho avuto modo di intervistarle tutte e me ne scuso).

...Ed eccole qui (in rigoroso ordine alfabetico).

Amnesty International Art Lab
Atelier Fantastico Civico 17
ClownOtto Emergency Prati
Magma Teatro Salva Mamme
SatirNet SSCM
Tupingimatangi  
 

I rimanenti video della manifestazione, saranno parte integrante di un articolo che seguirà

Saluti

Come è andata la festa delle Associazioni ?

Per quel che mi riguarda, ho molto da pubblicare e ci sto lavorando perché essendo essenzialmente materiale video, occorre portarlo sul PC, tagliarlo e sezionarlo, convertirlo in un formato adatto al web, e infine pubblicarlo su Youtube.

Tutto questo richiede una notevole quantità di tempo e devo dare la priorità ad alcuni impegni di lavoro che sto terminando.

Intanto, se volete notizie fresche e tempestive, potete leggervi l'ottimo articolo in merito su Lungotevere.net

Saluti

Perché il contatore gira veloce nonostante abbiamo tutto spento ???

Ieri nel corso della trasmissione report, è stato fatto vedere un servizio, che potete seguire cliccando qui, e che conferma quanto scrivevo a novembre 2007

Io credo che noi possiamo fare molto per ridurre questo stupido consumo di energia “inutile” acquistando le ciabatte provviste di interruttore e usandole a dovere, ma molto di più potrebbe fare la Comunità Europea decidendo di imporre ai costruttori la reintroduzione del buon vecchio “Interruttore” su ogni loro apparecchio.

Saluti

lunedì 19 ottobre 2009

Sabato prossimo: Festa delle Associazioni

locandinaASSOFEST_piccola Sabato 24 ottobre, sperando in condizioni metereologiche "decenti", nel giardino di via Sabotino, si terrà la terza edizione della festa delle Associazioni che vede, per la prima volta, il Municipio XVII come "sponsor" ufficiale, cosa che reputo senz’altro positiva, perché mi fa sperare che si sia capito quanto sia importante che le Associazioni costituiscano una specie di “rete” e si facciano conoscere il più possibile.

Quest'anno vedrà una nutrita partecipazione di Associazioni che operano sul nostro territorio e non solo.

Interverranno (in ordine alfabetico):



Amnesty International - Art Lab - Associazione Napies - Atelier Fantastico - Biblioteca Giordano Bruno - Civico 17 - Emergency Prati - Frà Albenzio - Il Clownotto - Il Mondo delle arti - La Ciliegia - Magma Teatro – Millelire – Satirnet - Spin-Arc Studio – SSCM - Sylvestro Ganassi - Tupingimatangi 

Nel corso della manifestazione tenteremo, con Civico 17, di collegarci in video conferenza con il XVII Arrondissement parigino, con cui quest’anno c’è stato un inizio di interscambio culturale, per un saluto e per avere alcune informazioni su come è strutturato li, il rapporto tra Municipio e Associazioni

P.S.

Colgo l'occasione per ritirare le accuse di "insensibilità" espresse in quest'articolo in quanto vedo che il Municipio è tornato sui suoi passi e ha deciso di non cambiare nome alla festa.

Ci vediamo li

saluti

venerdì 16 ottobre 2009

Domenica raccolta rifiuti ingombranti...

Dal sito di Libero, apprendo che la prossima domenica ci sarà una ulteriore raccolta di rifiuti straordinari, che come al solito, sarà predisposta in Piazzale Clodio.

Gli orari per il conferimento, dovrebbero essere gli stessi delle altre volte, e cioè dalle 8 alle 13.

Dico "dovrebbero" perché sull'articolo di Libero non compaiono informazioni a proposito, ma compaiono ben 3 numeri della Sala Operativa Ama, attiva 24 ore su 24...

Provate a chiamare voi, forse sarete più fortunati di me !

Saluti

Ha ancora senso effettuare “donazioni spontanee” ai nostri provider di telefonia mobile ???

Sembra di no, e se ne è accorto anche il Ministro Brunetta che, vuole tagliare del 60% i costi della telefonia nelle pubbliche Amministrazioni sfruttando il cosiddetto “Voip” che, per chi ancora non lo sapesse, è un sistema per impacchettare e instradare la voce dei nostri telefoni su internet, risparmiando così sui costi delle telefonate.

Anch’io, nel mio piccolo, sono interessato a questo e ieri ho scoperto Voip2Chat un altro servizio gratuito, interamente Italiano, che mette a disposizione un numero telefonico con prefisso 06 (Roma) o 02 (Milano) componendo il quale, la chiamata viene trasferita direttamente ad una utenza Skype.

Qual'è il vantaggio ? Che se avete, come me, un telefonino con una scheda "dati" per l'accesso ad internet, su cui avete installato un software tipo Nimbuzz, Fring, o Skypelite, chiunque vi potrà chiamare pagando una semplice telefonata urbana.

A differenza di Ring2Skype (menzionato in quest’articolo), Voip2chat concede un numero "secco", senza estensione (Ring2Skype ti da un numero a cui risponde un centralino che chiede poi di digitare un “extension number”, composto da altri tre numeri).

Altra particolarità di Voip2chat, per chi non abita a Roma o Milano, è quella di poter chiedere un prefisso della propria città (questo però pagando una piccola quota mensile).

Di non poco rilievo anche il fatto che l'azienda che mette a disposizione il servizio ha un account Skype a cui tutti possono fare riferimento (io stesso ieri, dopo essermi registrato, li ho chiamati per risolvere alcuni miei dubbi e ho potuto "toccare con mano" la loro disponibilità, competenza e cortesia).

Con lo stesso telefonino poi, è anche possibile, tramite VoipStunt o altri servizi Sip (ma VoipStunt mi sembra decisamente il più economico), effettuare telefonate gratuite a qualsiasi telefono fisso, nonchè chiamare i cellulari.

Il costo da sobbarcarsi per usufruire di VoipStunt è di 10 € (che con le tasse arriva a 12) e nel periodo di 4 mesi (ovviamente rinnovabili) si possono effettuare, dal telefonino, o volendo anche da un PC, fino a 300 minuti a settimana (ben 5 ore) di telefonate gratuite a telefoni fissi (italiani e anche di altri paesi) e chiamare i cellulari (anche di altri paesi) ad un costo paragonabile a quello di una normale chiamata nazionale che viene addebitata dai nostri Tim, Vodafone ecc. (che verrà scalato dal credito di 10 €).

Una volta esaurito il credito, nel caso non si effettui un'altra ricarica, rimarrà comunque la possibilità di continuare a chiamare gratuitamente, con le modalità di cui sopra, i numeri fissi fino alla scadenza dei 4 mesi.

Concludendo…Voip2Chat e VoipStunt un binomio che rende il tuo telefonino un “Super sistema di comunicazione” ad alta tecnologia… e a basso costo !!!

Saluti

mercoledì 14 ottobre 2009

Il Corriere Romano



corriere romano Il Corriere Romano, quotidiano OnLine indipendente, che vanta circa 70.000 visite uniche mensili, (di cui uso da tempo il "Feed RSS" come una delle fonti per la composizione automatica della pagina delle "News su Roma") ha aperto una sezione dedicata ai Municipi.

Per il Municipio XVII, ha chiesto la mia collaborazione e vista la mia disponibilità, mi ha dato accesso ai suoi sistemi informativi onde poter pubblicare anche li, quanto scrivo sul Blog.

Nel ringraziarlo, mi sembrava doveroso quanto meno pubblicizzare la sua testata giornalistica, che invito a leggere, molto ben fatta e ricca di notizie sulla Capitale.

Saluti

Richieste di investimento sul verde pubblico...

Dal sito di Roberto Tavani apprendo che il Municipio XVII, in occasione del bilancio previsionale per l'anno 2010. Chiede al Comune di riqualificare le seguenti "aree a verde":

- Piazza dei Quiriti - area a verde

- Via Monte Zebio - area a verde centrale

- Via Muggia - area a verde centrale

- Piazzale Ammiraglio Bergamini - area giochi e area a verde

- Via Settembrini - area a verde centrale

- Viale degli Ammiragli - area a verde da cipro a angelo emo

Oltre a queste, ci sarebbero altre strade, certo non "significative" come queste, che necessiterebbero di interventi.

Una, particolarmente disastrata, è via Mirabello dove nella parte tra viale Angelico e via Bafile, sono morti pressochè tutti gli alberi piantumati anni fa, dopodichè si è pensato bene di richiudere (non tutte) le piazzole con l'asfalto e di metterci una pietra sopra.

Stamattina ho mandato una email all'Assesore Tavani con una brevissima ma nel contempo dettagliata relazione della situazione chiedendogli se fosse possibile fare qualcosa per ri-piantumare quanto si è perso (cosa tra l'altro elencata tra le mie richieste sul "Bilancio Partecipato" che spero abbiate presentato anche voi).

La disponibilità ad occuparsi del problema sembra massima, perciò invito anche voi, nel caso abbiate sotto casa degli alberi da rimpiazzare perché morti, a fare una piccola relazioncina, indicando magari anche il numero civico della via dove persiste il problema, e a spedirgliela.

Un ultima cosa: La notizia data da Roberto Tavani, che pubblico, compare in automatico sulla pagina delle News dedicata ai Consiglieri (e a tutti i componenti) del Municipio XVII che hanno un proprio sito provvisto di "Feed RSS" che, per chi ancora non lo sapesse, permette di seguire (e anche pubblicare) in automatico le cose che man mano scrivono. Purtroppo tutti i siti degli esponenti dell'opposizione (e alcuni anche della maggioranza), magari anche più sofisticati e belli esteticamente, non sono provvisti di tale funzionalità e perciò si "autoescludono" da questa opportunità che il Blog offre a tutti.

Pur avendo al tempo segnalato loro questo "limite", ad oggi (ho verificato proprio prima di pubblicare questo post) nulla mi sembra cambiato, pertanto ritengo che la cosa non sia di loro interesse… contenti loro, contenti tutti.

Saluti

lunedì 12 ottobre 2009

Una bella e interessante passeggiata...



IMG_3447 IMG_3449 IMG_3445

Ieri mattina, in una splendida giornata di sole, si è svolta una "Passeggiata per Prati" (arrivata alla dodicesima edizione) organizzata dalla Associazione Civico 17.

Questa volta il tema principale era "Il Tevere e il Municipio XVII".

Grazie alla partecipazione di Bruno Cignini, zoologo, nonchè direttore dell'Ufficio Tutela e Benessere degli Animali del Comune di Roma, abbiamo scoperto molte cose, che pochi di noi sapevano, sulla ricca e variegata presenza di fauna e flora, e su quanto sia indispensabile effettuare uno stretto controllo affinché il delicato equilibrio che la regola, non venga ulteriormente compromesso.

IMG_3456 Dopo una breve tappa sotto il Ponte Risorgimento ci siamo incamminati verso Ponte Duca d'Aosta ma, arrivati ad un certo punto, siamo stati costretti a risalire sul lungotevere in quanto un nutrito gruppo di pescatori, che stava facendo una gara di pesca, pare autorizzata dalla Provincia, si riteneva in diritto di "chiudere" al passaggio la banchina, occupata, oltre che dalle canne, anche dalle loro auto con cui, nonostante i divieti, erano tranquillamente scesi fin li.

Saranno stati autorizzati a questo i simpatici pescatori ? Non lo so, ma probabilmente lo sanno i Vigili che sono prontamente intervenuti per verificarlo.

IMG_3458 IMG_3459 IMG_3466

IMG_3465 La visita è proseguita passando per il museo del Genio e Prato Falcone, dove ho scoperto (non me ne ero mai accorto) che subito prima della strada di accesso, (lo vedete nella foto qui a sinistra) è presente un ampio spazio , predisposto al di sopra del deposito dei mezzi dell'AMA, con ben 19 panchine a disposizione di quanti si recano li a prendere una bella boccata di "smog" in mezzo a quell'inferno di traffico che gli gira intorno.

Non sarà il caso di spostarne, almeno una congrua parte, al giardino di via Sabotino dove invece risultano insufficienti, visto che quel luogo (giustamente) non sembra essere frequentato da nessuno ?

IMG_3471 IMG_3475 IMG_3483

L'ultima tappa è stata Parco Capoprati dove ci ha cordialmente accolto Massimo di Stefano, responsabile del parco, e poi tutti a casa con la promessa di una prossima passeggiata a breve, probabilmente nell’oasi naturalistica del parco di Monte Mario.

Saluti

mercoledì 7 ottobre 2009

Domenica…Dodicesima passeggiata per Prati…



Dopo la pausa estiva, ecco la presentazione della dodicesima Passeggiata per Prati, organizzata da CIVICO17

Il Tevere e il Municipio XVII

natura e città, da ponte Risorgimento a ponte Duca d'Aosta

condotto da: Andrea Bassan - architetto

e con la straordinaria partecipazione di Bruno Cignini - zoologo del Comune di Roma

L'appuntamento è in piazza Monte Grappa, presso il Convitto Nazionale, domenica 11 ottobre, alle ore 10:15

Civico17 ringrazia tutti gli amici che hanno organizzato questo nuovo incontro ed il modo particolare Bruno Cignini che mette generosamente a nostra disposizione la sua competenza ed il suo entusiasmo.

Raffaele ( Caruso )

335 6131987

Sabato...Caccia al tesoro

caccia al tesoro

lunedì 5 ottobre 2009

Stare tranquilli costa...ma molto poco !

Qualche giorno fa, ad un amico, arrabbiato come quello della foto, ho dovuto sostituire un hard disk da 500 GB perché, nonostante fosse stato acquistato a maggio 2009, senza nessun sintomo premonitore, è di colpo defunto, e a nulla è valso il fatto che io ne avessi uno assolutamente identico con cui tentare il recupero dei dati sostituendo l'elettronica del suo, con quella del mio perfettamente funzionante.

Purtroppo il problema era meccanico (le testine) e perciò.... amen !

La vita “media” di un hard disk (dichiarata dai costruttori) è di circa 300.000 ore, ma, in questa media, è contemplata la possibilità che ce ne siano alcuni che durano anche più di 10 anni e altri che si rompono in 10 giorni (è successo pure a me tempo fa e sono rimasto con una mano davanti e una di dietro…)

Veramente un sistema ci sarebbe per risolvere il problema; Esistono alcuni laboratori in Italia che hanno impianti da fantascienza dove, molto probabilmente, ti recuperano tutto. Ma è da fantascienza anche il prezzo dell'operazione, e anche se non ci riescono, vogliono comunque essere pagati per il solo fatto di averci provato (non il prezzo intero, ovviamente, ma comunque una bella cifra).

Fortunatamente (si fa per dire) il mio amico ha perso "solo" tutto ciò che ha depositato in quell'hard disk da maggio a settembre perché, quando ha acquistato il nuovo pc in sostituzione del vecchio, ormai obsoleto, ha avuto cura di farsi fare un backup di ciò che aveva sul precedente hard disk e lo ha ancora (fortunatamente) a disposizione.

Ed è così che mi è venuta l' idea di offrire un servizio per piccole aziende (ma anche privati) che vogliano avere la quasi matematica certezza di non perdere mai i propri dati, come ad esempio quelli della contabilità, o altro di particolare interesse.

Dopo un po di sperimentazione ho trovato il modo di offrire, a costi molto ma molto contenuti (18 € l'anno, per una opzione “base” che comprende 12 backup a cadenza mensile, fino a 100 MB di dati), un salvataggio completamente automatico su un server che ho predisposto per questo ed altri servizi.

Avere una copia dei propri dati che si salvano in automatico (senza alcun intervento dell'utente) in un posto fisico diverso, e ben protetto, da la ragionevole speranza che siano proprio al sicuro da ogni evenienza perché si potranno recuperare anche in caso di furto, incendio o altri eventi disastrosi, che potrebbero rendere inutili anche eventuali backup custoditi nello stesso ambiente.

Se pensate di averne bisogno, o siete semplicemente curiosi e volete avere altre informazioni, potete contattarmi tramite l'indirizzo del Blog, ma indipendentemente da questo...

Fate spesso un backup dei vostri dati

Saluti

sabato 3 ottobre 2009

Non vedo l'ora di ascoltare i commenti di Berlusconi...

Sono qui davanti a (varie) TV per seguire in diretta la manifestazione sulla libertà di stampa che si sta svolgendo in questo momento a piazza del Popolo e che mi vede assolutamente solidale.

Anch'io ho provato a parteciparvi, ma già prima che cominciasse, ho trovato letteralmente un "muro" umano che non permetteva di entrare nella piazza.

Non sono un assiduo frequentatore delle manifestazioni, ma non ricordo di aver mai visto così tanta gente a piazza del Popolo, perciò presumo che oltre ai soliti iscritti a partiti, sindacati ecc. ecc. ci sia anche una molto consistente fetta di persone non "militarizzate" come il sottoscritto, e la cosa mi fa un immenso piacere e mi rassicura sul futuro.

Ho iniziato dicendo che sto guardando più TV contemporaneamente ma una in particolare è quella che mi attira.... Rete4 con il suo conduttore Emilio Fede.

Come sapete (e se non lo sapevate, lo sapete ora se avete cliccato sul link) già da tempo ho mandato "sul satellite" quel canale, e in casa mia non si vede più da un pezzo, ma gustarsi l'espressione del suddetto conduttore mentre commenta la manifestazione in diretta, credetemi, è un esperienza unica e mi mette decisamente di buonumore.

Altrettanto di buonumore mi sento ora che sto guardando "Youdem" la TV del PD che trasmette via web in diretta, dove c'è Fassino che ci racconta, come fosse una novità, che esiste il conflitto di interesse, e sorridendo mi chiedo: Ma quando stavate al governo... MA CHE CI STAVATE A FARE ???

Unica nota che mi rattrista un pochino è veder sventolare le solite bandiere di appartenenza a qualche partito e/o sindacato perché sinceramente, non capisco cosa c'entri l'appartenenza ad una organizzazione politica con la libertà di pensiero e informazione.

Saluti

Manifestazione nazionale per la libertà di informazione

Cattura Oggi, sabato 3 ottobre, a piazza del Popolo alle ore 16, ci sarà una manifestazione nazionale in difesa della libertà di informazione.

Alla manifestazione hanno aderito: articolo 21, CGIL, IDV, Sinistra e Libertà, PD, PRC, ARCI, ANPI, ACLI, Libertà e Giustiza, ANAC, SAI - Sindacato attori italiano - SLC CGIL, ApTI- Associazione per il Teatro Italiano e molte associazioni civiche e culturali, UCSI -Unione Cattolica Stampa Italiana, ActionAid, AMREF, Save the Children, Terre des hommes, VIS, WWF e World Vision.
-----------------------------------------------------------------------------------
Io non sono ne un giornalista, ne faccio parte delle prestigiose sigle che trovate qui sopra, e sono anche convinto che il sapere se Berlusconi va o non va con le prostitute, non mi cambia la vita di una virgola. Ciò nonostante sento il bisogno di manifestare per la loro e per la mia libertà di pensiero e informazione, perché sarà pur vero che chi dice cose sgradite continua ad essere presente in TV e nulla sembra essere cambiato, ma le notizie sulle intimidazioni che riceve (sotto varie forme, come ad esempio la negata copertura legale alla trasmissione "Report" o il mancato contratto della RAI a Travaglio)... non mi piacciono neanche un po, e mi fanno presagire l’inizio di un clima per nulla rassicurante.

Per i suddetti motivi (che non hanno nulla a che vedere con la faziosità della politica) mi sembra giusto esprimere il mio dissenso, unendomi a quanti manifestano.


Saluti

venerdì 2 ottobre 2009

Qualcosa si muove....

La "Festa delle Associazioni", ideata e realizzata con successo negli anni passati da Civico 17, quest'anno si chiamerà "Festa delle Cultura".

Così ha deciso il nostro Municipio che, esautorando di fatto Civico 17 dalla sua organizzazione, la propone come propria iniziativa.

Forse una maggiore sensibilità delle Istituzioni, avrebbe portato almeno a non cambiare il nome alla festa, dando così, a chi la ha ideata e fortemente voluta, un minimo di riconoscimento "morale".

Il dispiacere è comunque ampiamente compensato dalla constatazione che il nostro Municipio XVII, grazie anche e soprattutto a questa e altre iniziative che Civico 17 ha promosso, sembra finalmente aver capito quale importanza abbia questa manifestazione e quale ruolo attivo potrebbero svolgere le Associazioni (fin'ora quasi tutte abbandonate a se stesse) sul territorio.

E' un primo passo a cui ne seguiranno altri (già annunciati) per arrivare ad un modello tipo quello del 17° Arrondissement parigino ?



Non lo so staremo a vedere, ma intanto ne prendiamo piacevolmente atto.

Saluti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...