lunedì 24 maggio 2010

WiFi a via Plava...

 

wifi_logo.preview[1]

Da notizie avute dall’Assessore Tavani, pare che entro la prima decade di Giugno, la Provincia di Roma, che ha già dimostrato di avere a cuore le sorti di quel giardino, installando nuove panchine e le attrezzature sportive oggi presenti, abbia intenzione di predisporre un punto WiFi nell’area di via Sabotino.

Il massimo sarebbe avere anche qualche tavolo in più dove appoggiare i PC (ce n’è rimasto uno solo e in cattive condizioni) altrimenti saremo costretti a tenerli sulle gambe e ciò cozza contro i più elementari principi di salute (ricordo che i pc, quando si connettono in wireless, emettono una discreta quantità di radiazioni elettromagnetiche a 2,4 Ghz che potrebbero risultare dannose, se a stretto contatto con il nostro corpo).

Una sola cosa mi preoccupa: I bambini e i ragazzi che frequentano il parchetto sono decisamente aumentati da quando, grazie anche a queste strutture, è stato reso più fruibile e perciò cominciano a delinearsi problemi di spazio (c’ero prima io, ora tocca a noi ecc. ecc.). Non sarà il caso di prendere in seria considerazione la proposta di ridurre lo spazio destinato ai cani e di rendere anche parte di quell’area fruibile a tutti gli abitanti del quartiere ? (Anche togliendone la metà rimarrebbe pur sempre un area di 50 mt. x 50 mt. che a me sembra, ragionevolmente, più che sufficiente per far sgambettare in lungo e in largo i quattro zampe del quartiere).

Saluti (e ancora grazie alla Provincia…e a Tavani).

Decreto legge sulle intercettazioni

Mi unisco al coro di disapprovazione che in queste ore sta venendo praticamente da tutti gli organi di informazione italiani.

Questa legge che dovrebbe essere approvata stasera alle 21, a me non piace neanche un po.

Ma quello che più non piace, sia a me che, spero, alla maggioranza degli italiani, è che venga promulgata in nome di una fantomatica necessità di protezione della privacy del comune cittadino (come me).

Bene desidero far sapere al nostro Governo e al Presidente della Repubblica, che la dovrà eventualmente controfirmare, che personalmente non sento, ne ho mai sentito, la necessità, di tutelare la mia privacy in questo modo.

Nel contempo, sempre da comune cittadino, sento invece una  impellente necessità di NON ESSERE PRESO PIU' PER SCEMO !!!

Saluti

venerdì 7 maggio 2010

Superate le 100.000 pagine lette...

Oggi il contatore delle pagine lette, ha superato quota 38.215, che aggiunte alle 61.885 del sito "Roma Delle Vittorie che non va" (abbandonato per continuare in questo) fanno tagliare al mio Blog questo piccolissimo traguardo.

Saluti

mercoledì 5 maggio 2010

Metro C, la notizia (pessima) è arrivata...

Come qualcuno sa, è possibile, tramite i tanti meravigliosi mezzi che Google mette a disposizione di tutti, essere "raggiunti" dalle notizie invece che andare a cercarle.

Nel mio caso, ogni volta che un qualche giornale on line, sito, blog, e persino forum di discussione, parla dei lavori della Metro C, vengo informato tramite email che contengono i link alla fonte di riferimento, ed è perciò abbastanza facile seguire l’evolversi di questa (ed altre) vicende.

Purtuttavia una notizia me la sono persa ma grazie ad Andrea, assiduo lettore del Blog, abbiamo trovato un articolo di Lungotevere.net in cui si parla "anche" della tratta T1.

Ebbene da questo articolo apprendiamo che la suddetta tratta (Clodio-Farnesina), secondo le intenzioni del nostro Comune, non sarà pronta prima del 2020. Se consideriamo che lo stesso Comune ha dichiarato di voler consegnare ai cittadini la tratta Venezia-Clodio entro il 2018, ne traiamo la logica conclusione che tutte le richieste della Soc. Roma Metropolitane, e dei rappresentanti sia di destra (che davano la cosa come scontata) che di sinistra, del nostro Municipio, e quelle di Italia Nostra e del comitato di quartiere “Delle Vittorie”, non sono neanche state prese in considerazione perché il progetto di cantierizzazione del nostro quartiere, nonostante le firme raccolte e le rassicurazioni arrivate da ogni parte, rimane quello che era .

Di tempo per cambiare idea il Comune ce l'ha, ma farebbe piacere a questo punto, che il nostro Municipio XVII (maggioranza e opposizione)  chiedano al nostro Sindaco, anche alla luce di quanto era stato promesso, immediate e dettagliate spiegazioni in merito.

Saluti

Fontanella di via Plava....ancora ???

fontanella Il 9 febbraio (meno di 3 mesi fa), come segnalato in questo post, per la ennesima volta si è tentato di riparare la fontanella del parchetto che più volte, nel corso degli ultimi anni, aveva "allagato" un parte del giardino.

Questa volta sembrava essere quella buona. Un squadra di operai si era presentata con tanto di piccola scavatrice ed era arrivata al cuore del problema: Un tubo rotto.

Mentre erano al lavoro, mi sono avvicinato e gli ho detto: "Vedete di fare una riparazione definitiva perché questo problema si è spesso ripresentato dopo ogni vecchia manutenzione"... la scherzosa (credevo) risposta è stata: " E già, e poi noi come magnamo ?"

Alla luce dell'ennesima perdita che ho fotografato stamattina all'apertura (volevo essere sicuro che non fosse stato qualche bambino che giocando con l'acqua avesse creato la pozzanghera di cui mi ero accorto qualche giorno fa e che vedete nella foto) mi chiedo: Ma questi li avete pagati ? E se si, chi pagherà la riparazione di questa nuova perdita ?

Saluti

martedì 4 maggio 2010

Scajola, se vuole una mano a cercarlo mi scriva....

Ho sentito poco fa le dichiarazioni del (pare ex) Ministro Scajola in cui si lamentava del fatto che qualcuno, a sua insaputa, potrebbe aver sovvenzionato, per 900.000,00 euro, l'acquisto della casa di sua proprietà a Roma.

Se vuole una mano a trovare chi è stato, mi metto a disposizione, perché mi piacerebbe assai conoscerlo (hai visto mai che mi aiuta a comprare una casa per i miei figli ?)

Io metto quanto posso, poi lui, a titolo gratuito e senza nulla chiedere per il futuro, ci metterà il resto, così come è successo a Lei.

Che bello, e si che c'è gente che ancora non crede che nel partito dell'amore possa succedere questo ed altro.

INVIDIOSI !!! Tiè

Saluti

lunedì 3 maggio 2010

Con Roma all'attacco, perché non sto scrivendo più niente ?

E che volete che scriva ? Il Comune di Roma deve ancora chiudere il bilancio, i Municipi sono senza un baiocco, Il decentramento amministrativo di cui tanto si parlava solo poco tempo fa rimane un sogno, le strade sono tutte rotte, della tratta T1 della Metro C (quella per cui era stato chiesto un prolungamento alla Farnesina per evitare immani problemi al quartiere) non si riesce a trovare notizie da nessuna parte se verrà finanziata o meno, pure del deposito ATAC .non si sa più nulla, così come della biblioteca Giordano Bruno...eccetera, eccetera, eccetera.

Di che vogliamo parlare ? Di quanto fa schifo la situazione ?

Meno male che Roma è all' "ATTACCO"....ma de che ? dei cartelloni pubblicitari di cui ci ha riempito il nostro Comune ?

Saluti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...