lunedì 4 novembre 2013

Calendario Gente Gentile 2014

GennaioAnche quest’anno, Civico17 ha intenzione di promuovere la gentilezza di chi, a diretto contatto con il pubblico, vive e lavora.

E perciò anche la nuova (quarta) edizione del calendario Gente Gentile verrà elaborata, stampata e donata a cura dell’ Associazione.

Ricordo che le vostre segnalazioni sono da inviare a civico17.roma@gmail.com e che devono essere corredate delle seguenti informazioni:

 

1) Perché ritenete che il vostro segnalato sia meritevole di comparire nel calendario

2) Struttura, indirizzo e numero telefonico di chi avete segnalato, onde prendere un appuntamento, per poterlo/a “immortalare” in una foto da pubblicare sul calendario.

Come ogni anno, a gennaio (la data precisa ed il luogo sono ancora da destinarsi), sarà organizzato un momento conviviale per la consegna dei calendari ai cittadini che vorranno parteciparvi, e degli attestati di gentilezza, agli “eletti” scaturiti dalle vostre segnalazioni.

Possibile che non conosciate qualcuno degno di tanto onore ? Segnalatelo ! ma sbrigatevi perché entro il 20 novembre se ne comincia l’impaginazione, e i “posti disponibili” già scarseggiano.

Saluti

martedì 29 ottobre 2013

E un piccolo impianto sportivo a via Sabotino per i ragazzi del nostro quartiere ?

Purtroppo nel nostro rione, di strutture comunali del genere, che io sappia, non ce ne sono. Proprio per questo, ogni volta che passo affianco alla vasta area destinata a Bau Park, mi chiedo: Ma siamo sicuri che in quell’area non sia possibile ritagliare anche uno spazio da dedicare ad un piccolo impianto sportivo, senza nulla togliere alle giuste pretese di chi ha chiesto e ottenuto quello spazio per i propri animali ?

Capture_6_thumb1In fin dei conti la zona che evidenzia la foto in alto, bordata di rosso in questa piantina qui affianco, (circa 2.000 mq. degli oltre 5.000 a disposizione dei nostri amici a 4 zampe) partendo dal muro di cinta di via Sabotino, arriva alla fila di panchine che si intravedono sullo sfondo, ed è usata solo come area “di passaggio” per poi raggiungere la parte, al di la di questa, dove si riuniscono le persone (e i cani) che la frequentano.

Insomma di spazio, per rispettare ogni esigenza, volendo, ce ne sarebbe eccome.

Nel tempo, l’attiguo giardino di via Sabotino (pur sempre molto migliorabile ed estremamente carente di manutenzione). E’ stato dotato di adeguate strutture per i più piccoli, ma per i ragazzi, dai 12 anni in su, non c’è pressoché nulla.

Io vorrei chiedere al nostro Municipio se non sia possibile ragionare su questo, che ne dite ?

giovedì 10 ottobre 2013

Ex Deposito Atac Vittoria, il buongiorno si vede dal mattino…alle 7,30

Martedì 15 ottobre, da Piazza Bainsizza, BUONGIORNO REGIONE LAZIO, nel corso del suo consueto appuntamento mattutino delle 7,30, effettuerà un collegamento in cui si parlerà della completa rimozione del pericolo amianto da quell'area, dei progetti per il futuro dell'ex deposito ATAC Vittoria, e della quarta edizione del Calendario dei Gentili 2014.


Civico17 ed il Coordinamento Cittadino Progetto Partecipato interverranno alla Trasmissione.


Solo una testimonianza espressa anche da una presenza attiva può aiutare il successo delle iniziative.


Vi invitiamo dunque ad aderire all'evento personalmente, eventualmente inoltrando questa nota ai vostri amici. Il futuro di quell'area è ANCHE nelle mani di noi tutti.
L'appuntamento è alle ore 7,20 davanti al cancello del deposito.

giovedì 12 settembre 2013

Nuovo Municipio, vecchi problemi, primo incontro con Sabrina Alfonsi

Ho avuto occasione di incontrare, insieme a Raffaele Caruso (Presidente) e a Patrizia Ortolani, come rappresentanti di Civico 17, Associazione di cui mi onoro di far parte, la nuova Presidente del Municipio Sabrina Alfonsi.

Nel molto cordiale e proficuo incontro, si è parlato, per lo più, dello sviluppo futuro della “vita” Associativa, della necessità che le Associazioni “no profit” dei due ex Municipi (I e XVII) si incontrino al più presto per conoscersi meglio onde, se possibile, integrarsi e migliorare la propria offerta di servizi ai Cittadini, della pressante necessità di una “sede” istituzionale (Casa delle Associazioni) che possa diventare un punto di riferimento e di “rappresentanza” per le attività delle stesse e a cui chiunque possa rivolgersi per esporre le proprie esigenze, ed essere indirizzato a chi può essergli d’aiuto.

In questo incontro con la Presidente, a cui ne seguiranno altri, non ho avuto tempo e modo di esporle ciò che normalmente descrivo da anni su questo Blog.  Le ho comunque fatto presente  la mia “attività parallela” di blogger e vorrei cogliere qui l’occasione per cominciare a parlare di alcune delle segnalazioni che stanno, a me ma non solo, più a cuore:

Beh, come prima cosa, comincerei a mettere senz’altro i riflettori sulla salute di chi (centinaia di persone al giorno) frequenta il parco giochi di via Sabotino.

Su questo luogo, nonostante la denuncia partita il 18 aprile 2013 dal mio Blog sul pericolo “amianto”, a cui è seguita una trasmissione di Rai regione sull’argomento, e una pressante richiesta di controllo della situazione da parte di Lega Ambiente, nulla si è più saputo. Tutto tace !

Perciò, se la Presidente mi legge, le rivolgo un pressante e caloroso invito ad interessarsi alla vicenda, e a comunicarne gli sviluppi, a chi, come me, rimane seriamente preoccupato.

Si ricomincia…

Saluti

mercoledì 3 luglio 2013

A Ostia bici+treno ??? Si fa, ma si potrebbe fare molto meglio !

2013-07-03 08.23.22Era un po che desideravo provare questa novità e vorrei raccontarvi la mia esperienza di oggi.

Ore 7,30, batterie cariche… e io pure, monto in sella sulla mia Rici-Bike (l’ ho chiamata così), e percorro viale Carso. Appena arrivato al lungotevere mi “fiondo” come un missile sulla pista ciclabile. Non uso il motore elettrico fino all’isola Tiberina (con il fresco si respira e pedala che è una delizia), poi decido di cominciare ad usarlo, e in men che non si dica, risalgo nella “jungla d’asfalto” a ponte Testaccio, percorro via Marmorata e mi trovo alla stazione di Porta San Paolo (in tutto 26 minuti).

Ore 8.00 Caffè e cornetto (buoni) al bar della stazione e vado in biglietteria. Li comincio ad aggiornare le informazioni reperite sul sito dell’ Atac, e qua e la su internet (alcune errate o non aggiornate) . Primo: il biglietto non costa più 1 € ma 1,5 €. Secondo: qualcuno aveva scritto che per la bici (che paga come fosse un’altra persona) ci sarebbe voluto un “unico” biglietto da usare sia per l’andata che per il ritorno… manco per il cavolo, 2 per andare e 2 per tornare.

2013-07-03 08.34.07In totale insomma, la passeggiata mi costerà 6 € (contro i 3 che mi “sognavo”)…e va bé.

Oblitero i biglietti e, nell’attesa del prossimo treno, parlo con il personale della stazione che concorda con me quando gli dico: “Perché, fino al 30 aprile, posso salire sul treno, con la mia bici fino alle ore 10, mentre, nell’orario estivo, solo fino alle 9 ??? Non sarebbe più logico il contrario visto che al mare in bicicletta, sarebbe preferibile andarci in estate ???” Misteri Italiani…

e poi:

“Ma quando arriverò a destinazione, non è che sarò costretto ad attraversare i binari, o a scendere (per poi risalire) in qualche “sottopasso” ??? Ma certo che NO ! lei potrà usare gli ascensori, presenti in ogni stazione, riservati ai disabili e alle biciclette !”

Benissimo…

2013-07-03 09.12.31Ore 9,15 scendo a Castel Fusano, dopo aver fatto il viaggio su un treno degli anni 60 che, superata una certa velocità, traballa paurosamente e in modo sinistro, e mi ritrovo a dover cercare il tanto osannato “ascensore”. Una volta individuato, viste anche le condizioni in cui si presenta, come da foto, qualcosa mi dice che non avrebbe funzionato, e infatti… MORTO !

Non prendo il sottopasso, e attraverso i binari (cosa che non si dovrebbe fare, ma anche l’ascensore “dovrebbe” funzionare).

Chiedo spiegazioni all’unica persona che trovo (una guardia giurata) del perché l’ascensore non funziona, e mi risponde così: “L’ascensore funziona, ma il meccanismo di attivazione è all’interno della biglietteria, e quando la chiudono tolgono la corrente….” Va bene dico io, ma visto che, se fossi un disabile, ora starei su quella banchina, un “tantino” nervoso ad aspettare… quali orari fà ??? “Ecco è qui il problema, dovete protestare, è una cosa scandalosa, magari una volta apre alle 7, poi un’altra alle 11… insomma quando apre non si sa !”

2013-07-03 09.32.45

Insomma, alla fine, al mare con il trenino e la bici ci sono arrivato, ma certo l’impressione che ho avuto da questo “servizio”, è stata molto al di sotto delle attese.

Saluti

mercoledì 12 giugno 2013

Una “bicistrada” che collega tutta Roma ? Beh, sarebbe possibile…

3

Abbiamo o no una pista ciclabile che, da Nord a Sud, lungo le sponde del Tevere, attraversa tutta Roma come fosse una sorta di “spina dorsale”, e che potrebbe, in teoria, raccordarsi con le più belle (e “produttive”) strade della nostra città  ? Ma si che ce la abbiamo.

Questa però, al momento, può essere utilizzata solo per farsi qualche bella e lunga passeggiata, perché portarsi in spalla una bicicletta, magari elettrica, o comunque appesantita da “strumenti di lavoro”, lungo le molte e ripide scalinate presenti sugli argini, poi tornare in sella, e proseguire per le destinazioni più varie, scoraggerebbe anche i più “palestrati”.

E allora perché non valutare l’installazione, ad esempio nelle vicinanze dei ponti, di “ascensori” che portino persone e bici, e che permettano, a chi la percorre, di superare agevolmente il dislivello ? Questa cosa potrebbe far diventare quella pista, una vera e propria risorsa per chiunque voglia (o debba, vista la crisi) usarla per i propri spostamenti.

Il costo, da valutare, e che potrebbe, immagino, anche essere sostenuto da aziende interessate a farsi pubblicità tramite questa iniziativa, non credo sarebbe proibitivo, e posizionando i meccanismi di trazione in alto, quasi a livello strada per intenderci, non ci sarebbero neanche grossi problemi di usura e di manutenzione.

2Quando arriva una piena, il servizio si ferma e gli ascensori si fanno salire. Una volta tornati alla normalità, sarebbero subito pronti a riprendere la normale attività (purchè la pista non venga lasciata come ce l’ha lasciata l’incuria del precedente Sindaco, vedi foto).


“Dulcis in fundo”, credo che anche molti turisti  apprezzerebbero questa iniziativa che potrebbe portare, se ben realizzata e pubblicizzata, un ulteriore impulso a visitare la nostra città, senza pullman...ma in bicicletta.

Che ne dite ?

mercoledì 5 giugno 2013

Quello che molti politici proprio non riescono a mandar giù…

 

…o ancor peggio, stentano a capire, è che “una volta”, per loro, era molto semplice far dimenticare il passato, e, ad ogni tornata elettorale, promettere di nuovo “mari e monti”.

La “memoria storica” dei loro errori (chiamiamoli così…) che li avrebbe inchiodati a delle chiare responsabilità, veniva regolarmente data al macero. Dopo una settimana i giornali si buttavano, le trasmissioni tv andavano nel dimenticatoio, e tutto era pronto a fornire una nuova e insperata “verginità”.

Se immaginano che nell’era di Internet, dei Blog, di Youtube, tutto ciò possa oggi, come in futuro, ancora accadere, non fanno altro (ai miei occhi perlomeno) che dimostrare tutta la loro incapacità nel comprendere che “è finita la festa”, e quando finisce, solitamente, si torna a casa, prima che il padrone (il cittadino) si spazientisca, e ci indichi la strada.

Ma staremo a vedere, perché io, nei miei ultimi 6 anni di vita, dedicati anche a questo Blog, ne ho viste e sentite di tutti i colori, e, credetemi, non mi meraviglio più di niente

Buon voto

P.S. Io VOTO… e voto Marino, nella speranza che si comporti molto meglio del suo predecessore.

martedì 28 maggio 2013

Nel quartiere Delle Vittorie, c’è il Gas Prati…

 

…E per “Gas” non intendo una risorsa energetica prodotta in loco, ma un Gruppo di Acquisto Solidale, che opera prevalentemente a due passi da casa: (clicca sui volantini per leggerli meglio)

volantino Gas Prati volantino Gas Prati 1

E per saperne di più http://www.gasroma.org/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...